Contributi finanziari - Regione alpina

I programmi di incentivo, le iniziative e i contributi finanziari sono raggruppati nella rubrica "tutto" o nelle rubriche dei singoli paesi d'origine (AT, CH, DE, FR, IT, SL).

Sovvenzioni per impianti tecnici (DE)

Il programma di incentivazione HotelWatt (CH)

Energiefranken CH

ProKilowatt – Sostegno finanziario (CH)

Fondazione Svizzera per il clima – Sostegno finanziario alle misure di incremento dell'efficienza energetica nelle PMI (CH)

FRAPNA – Protezione della natura nello spazio alpino (FR)

Cluster Montagne – Mountain Development France (FR)

Risanamento – Iniziativa del fondo per il clima e l'energia (AT)

Risparmio energetico nelle aziende (AT)

Finanziamento della gestione della mobilità per il tempo libero e il turismo (AT)

Efficienza energetica nelle nuove costruzioni aziendali (AT)

Agenzia provinciale per l'ambiente (IT)

Promozione dei sistemi di gestione dell'energia (DE)

Erneuerbar Mobil – Finanziamento di progetti nel campo della mobilità elettrica (DE)


Sovvenzioni per impianti tecnici

Gli albergatori e i ristoratori presenti nelle Alpi possono richiedere sovvenzioni per gli investimenti in impianti tecnici efficienti. Per farlo possono avvalersi del programma di promozione dell'Ufficio federale per il controllo dell'economia e delle esportazioni (BAFA) dal titolo "Tecnologie ad alta efficienza", a condizione che le misure comportino un risparmio energetico pari ad almeno il 25%.

A partire da un investimento di 2000 euro, le spese per il rinnovo dei seguenti impianti vengono finanziate con il 30% dei costi:

  • motori e azionamenti elettrici
  • pompe
  • impianti di aerazione e climatizzazione

I pacchetti di misure relative a più settori tecnici possono essere finanziati con il 30% a partire da un volume d'investimento di 30 000 euro. Sono finanziabili, oltre ai suddetti, i seguenti settori:

  • impianti di recupero del calore e di cogenerazione
  • coibentazione di tubazioni, pompe e sanitari
  • ottimizzazione di impianti ad aria compressa

Maggiori informazioni sul programma di finanziamento sono disponibili sul sito del BAFA.

Contatto

Istituzione: Bundesamt für Wirtschaft und Ausfuhrkontrolle (Ufficio federale per il controllo dell'economia e delle esportazioni)

Indirizzo: Frankfurter Straße 29, 3565760 Eschborn, Germania

Tel. +49 6196 908-1883


Il programma di incentivazione HotelWatt

Il programma aiuta gli hotel svizzeri a ridurre i consumi elettrici e a migliorare la propria sostenibilità. Esso offre da un lato una consulenza energetica specifica, dall’altro un’incentivazione economica. Alle aziende vengono presentate proposte concrete e personalizzate per la riduzione del consumo elettrico. Una volta realizzati con successo gli interventi di risparmio energetico, HotelWatt rimborsa fino al 40% degli investimenti effettuati.

In una prima fase gli hotel richiedono a HotelWatt un check energetico. I consulenti energetici dei partner BKW, EKZ, ewz e Greenwatt effettuano un sopralluogo nella struttura, ne analizzano le potenzialità e formulano delle raccomandazioni. In una relazione scritta vengono ricapitolati gli aspetti salienti e viene fornita una stima dei possibili risparmi e incentivi. Sono poi gli hotel stessi a decidere quali interventi attuare.

HotelWatt è sostenuto dal programma ProKilowatt dell’Ufficio Federale dell’Energia.

Ulteriori informazioni su:
www.hotelwatt.ch
Gli ambiti di intervento in dettaglio

Contatto:
info@hotelwatt.ch 
Telefono: +41 (0) 44 395 11 97


Energiefranken CH

Il progetto svizzero Energiefranken fornisce informazioni di carattere generale sulle fonti rinnovabili e sulle misure di risparmio ed efficientamento energetico e offre una panoramica completa dei programmi di incentivazione esistenti a livello nazionale. I programmi sono suddivisi per competenza (cantoni, Confederazione, istituzioni private, ecc.) e per settore (abitazioni, mobilità ecc.) e possono essere ricercati in modo personalizzato indicando il proprio luogo di residenza. Energiefranken semplifica dunque la richiesta di incentivi e crea una piattaforma di dialogo sui temi dell’efficienza energetica. Il progetto Energiefranken CH è gestito dall’azienda elettrica di Zurigo EKZ, ma vi partecipano anche numerose altre istituzioni pubbliche e private.

https://www.energie-experten.ch/it/energiefranken.html


ProKilowatt – Sostegno finanziario

Gli albergatori e i ristoratori svizzeri hanno la possibilità di richiedere il sostegno alle misure di ammodernamento delle proprie aziende tramite il programma ProKilowatt. ProKilowatt organizza ogni anno delle gare pubbliche, volte a sostenere in particolare le misure a favore di edifici efficienti dal punto energetico nel settore dell'industria e dei servizi, nonché a livello privato. La decisione di finanziare i progetti che si sono candidati viene presa con una procedura d'asta. Hanno maggiori chance di aggiudicarsi il finanziamento i progetti con il miglior rapporto costi-benefici.

I fondi, provenienti dalla Fondazione RIC (rimunerazione a copertura dei costi per l'immissione in rete di energia elettrica), vengono erogati per due diversi tipi di richieste. Prima di presentare una richiesta di finanziamento, le aziende del settore alberghiero e della ristorazione devono quindi stabilire il tipo di richiesta.

  • Se una o più misure di risparmio energetico sono finalizzate all'ammodernamento della propria azienda, si tratta di un progetto ProKilowatt. Il limite minimo per i progetti è pari a CHF 20 000.
  • Se invece un certo gruppo di imprese intende applicare misure dello stesso tipo, si tratta di un programma ProKilowatt. In questo caso gli enti riuniscono diverse singole misure dello stesso tipo in un programma per conto terzi. 

Per gli albergatori e i ristoratori esistono sostanzialmente due possibilità di usufruire dei contributi di ProKilowatt: come gruppo target in un programma in corso oppure inoltrando un progetto proprio. L'Ufficio federale dell'energia è responsabile della conduzione strategica di ProKilowatt.

Al link seguente è possibile visualizzare tutti i programmi ProKilowatt per la promozione delle misure di efficienza elettrica in corso a livello cantonale: www.bfe.admin.ch/prokilowatt/

Maggiori informazioni su ProKilowatt su: www.bfe.admin.ch/prokilowatt/

Contatto

Istituzione: ProKilowatt Organo indipendente per le gare pubbliche nel settore dell'efficienza energetica c/o CimArk SA

Indirizzo: Rt. Du Rawyl 47, 1950 Sion, Svizzera

Tel. +41 27 322 17 79


Fondazione Svizzera per il clima – Sostegno finanziario alle misure di incremento dell'efficienza energetica nelle PMI

La Fondazione Svizzera per il clima finanzia misure di protezione del clima, attuate da piccole e medie imprese con sede in Svizzera e nel Liechtenstein. Le aziende del settore alberghiero e della ristorazione hanno la possibilità di richiedere il finanziamento di misure concrete volte ad aumentare l'efficienza energetica e a ridurre il consumo di combustibili fossili.

Grazie a un tool Excel è possibile compilare comodamente la richiesta e trasmetterla per via elettronica, attenendosi alle seguenti regole:

  • le richieste devono essere presentate prima dell'esecuzione del provvedimento e
  • i progetti già realizzati non possono più essere finanziati.

Le richieste inviate vengono esaminate e la relativa decisione viene comunicata entro un mese. Una volta approvata, la misura può essere messa in atto. Al termine dell'attuazione, viene inoltrata la documentazione (fatture, relazione di collaudo, ecc.) e, dopo la relativa verifica, la Fondazione Svizzera per il clima provvede a versare il contributo di finanziamento.

Maggiori informazioni sulle misure finanziate dalla Fondazione Svizzera per il clima su: www.klimastiftung.ch/risparmio_energetico

Contatto

Istituzione: Fondazione Svizzera per il clima

Indirizzo: Casella postale 2832, 8022 Zurigo, Svizzera

Tel. +41 43 285 44 80

E-mail: info@klimastiftung.ch


FRAPNA – Protezione della natura nello spazio alpino

La Fédération Rhône-Alpes de Protection de la Nature, membro di France Nature Environnement, è impegnata a favore della natura, della flora, della fauna, delle attrazioni turistiche , del paesaggio e degli spazi naturali. Tra i suoi compiti principali si annoverano la lotta contro l'inquinamento e i danni dell'ambiente nonché il miglioramento dei contesti abitativi. La FRAPNA si impegna inoltre per la formazione sui temi ecologici.

Sul sito della FRAPNA sono disponibili varie opportunità di consulenza e informazione per il turismo:

  • offerte di formazione sui temi dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
  • pubblicazione di studi e trasmissione di know-how
  • consulenza giuridica
  • corsi nei settori ecologia, ambiente e sviluppo sostenibile

Maggiori informazioni sulla FRAPNA su: www.frapna-38.org/

Contatto

Istituzione: Fédération Rhône-Alpes de Protection de la Nature Isère

Indirizzo: 5, place Bir-Hakeim, FR-38000 Grenoble, Francia

Tel. +33 04 76 42 64 08

E-mail:            frapna-isere@frapna.org


Cluster Montagne – Mountain Development France

L'associazione Cluster Montagne attiva nel campo della pianificazione montana promuove e sostiene gli operatori francesi mediante diverse offerte di consulenza. Per fare ciò, l'associazione riunisce le imprese che lavorano nel campo della pianificazione montana. Cluster Montagne partecipa allo sviluppo dei siti turistici montani, mediante l'innovazione e il know-how.  

I principali servizi di Cluster Montagne sono:

  • scambio di informazioni tramite un esame del mercato, studi prospettici, il monitoraggio del settore e un annuario del know-how
  • idee innovative grazie alla messa in rete, progetti comuni, sostegno finanziario e aggiornamento
  • realizzazione di perizie
  • organizzazione di varie manifestazioni
  • workshop

Maggiori informazioni su Cluster Montagne su: www.cluster-montagne.com/

Contatto

Istituzione: Cluster Montagne

Indirizzo: Alpespace - Bâtiment Mars, 115, Voie Albert Einstein, FR-738000 Francin, Francia

Tel. +33 (0)4 79 85 81 81

E-mail: info@cluster-montagne.com


Risanamento – Iniziativa del fondo per il clima e l'energia

Fino al 20 ottobre 2016 le aziende austriache del settore alberghiero e della ristorazione hanno la possibilità di presentare una domanda di finanziamento delle proprie misure di risanamento online alla Kommunal Kredit Public Consulting GmbH (KPC). Il finanziamento riguarda le misure di ristrutturazione completa programmate in aziende con edifici costruiti prima del 1996. Possono essere finanziate le seguenti misure:

  • miglioramento della coibentazione
  • utilizzo di fonti energetiche rinnovabili
  • incremento dell'efficienza energetica

Possono richiedere il finanziamento le aziende che desiderano attuare misure di risanamento, ma non le hanno ancora commissionate, cioè possono richiederlo prima dell'ordine, della fornitura e dell'inizio dei lavori. A tale scopo, oltre alla domanda online, dovranno presentare gli opportuni certificati relativi agli edifici, schede tecniche contenenti dati e costi, nonché offerte e preventivi. La KPC esamina la documentazione prodotta e, insieme alla presidenza del fondo per il clima e l'energia, decide in merito all'approvazione e all'erogazione dei sussidi. Il trasferimento del contributo all'investimento viene eseguito al termine dei lavori di risanamento.

Maggiori informazioni sul finanziamento di misure di risanamento su: www.umweltfoerderung.at/betriebe/mustersanierung-2016

Contatto

Istituzione: Kommunal Kredit Public Consulting

Indirizzo: Türkenstraße 9, 1092 Wien, Austria

Tel. +43 131631 723

E-mail: umwelt@kommunalkredit.at


Risparmio energetico nelle aziende

Le aziende del settore alberghiero, come tutte le altre imprese, associazioni e istituzioni confessionali austriache, hanno la possibilità di richiedere un finanziamento per le misure di incremento dell'efficienza energetica. Il finanziamento riguarda tra l'altro le misure e gli impianti seguenti:

  • ottimizzazione degli impianti di riscaldamento negli edifici esistenti (min. 10% di risparmio energetico)
  • ottimizzazione dell'illuminazione all'aperto
  • ottimizzazione dell'illuminazione all'interno degli edifici esistenti (es. alimentatori, regolazione a mezzo sensori; min. 10% di risparmio energetico)
  • impianti di ricircolo del calore
  • scambiatori di calore, pompe di calore
  • boiler
  • sistemi elettronici di comando

Sono finanziabili i costi per gli impianti, nonché per la loro pianificazione e il montaggio. La sovvenzione ammonta a un massimo del 35% dell'investimento. La domanda deve essere presentata online presso la Kommunalkredit Public Consulting che decide in merito all'entità del finanziamento ed eroga i contributi al termine dell'esecuzione delle opere.

Maggiori informazioni sulle misure finanziabili e sullo svolgimento del programma di finanziamento del risparmio energetico nelle aziende su: www.umweltfoerderung.at/betriebe/energiesparen.html

Contatto

Istituzione: Kommunalkredit Public Consulting, Serviceteam Energiesparen in Betrieben

Indirizzo: Türkenstraße 9, 1092 Wien, Austria

Tel. +43 1 31631 723

E-mail: kpc@kommunalkredit.at


Finanziamento della gestione della mobilità per il tempo libero e il turismo

Tutte le aziende austriache e le ulteriori organizzazioni operanti nel campo del turismo e del tempo libero possono richiedere un finanziamento per le misure sostenibili adottate a livello della mobilità. Vengono finanziate tra l'altro le seguenti misure:

  • acquisto e ammodernamento di veicoli con sistemi di trazione alternativi
  • veicoli elettrici, biciclette elettriche,  stazioni di ricarica per veicoli elettrici
  • allestimento di un noleggio bici
  • attuazione di un sistema di car sharing (taxi collettivo, shuttle, bus aziendali)
  • misure di sensibilizzazione

Il criterio alla base della decisione di finanziare un progetto consiste nella disponibilità di un concetto di mobilità e/o di circolazione con un calcolo dell'impatto ambientale, redatto preventivamente. Inoltre le misure orientate al turismo a livello di mobilità possono essere finanziate solo se non rientrano nel programma klima:aktiv mobil. L'entità del finanziamento varia in funzione del relativo progetto. La sovvenzione viene calcolata in percentuale dell'investimento o a titolo forfetario. La domanda deve essere presentata online presso la Kommunalkredit Public Consulting. Normalmente la sovvenzione viene erogata al termine della misura o del progetto. Unendo più misure di mobilità e/o eseguendo in aggiunta misure di sensibilizzazione è possibile influire positivamente sull'ammontare del contributo.

Maggiori informazioni sulle misure finanziabili, nonché sullo svolgimento e sul calcolo dell'ammontare dei contributi nell'ambito del programma di finanziamento della gestione della mobilità per il tempo libero e il turismo su: www.umweltfoerderung.at/betriebe

Contatto

Istituzione: Kommunalkredit Public Consulting, Serviceteam Verkehr und Mobilität

Indirizzo: Türkenstraße 9, 1092 Wien, Austria

Tel. +43 1 31631 716

E-mail: umwelt@kommunalkredit.at


Efficienza energetica nelle nuove costruzioni aziendali

Le aziende del settore alberghiero, come tutte le altre imprese, associazioni e istituzioni confessionali austriache, hanno la possibilità di richiedere un finanziamento per le nuove costruzioni effettuate secondo criteri di efficienza energetica. La costruzione di nuovi edifici aziendali secondo i principi dell'efficienza energetica è finanziabile a condizione che siano rispettati almeno i requisiti della classe A. Ad esempio possono essere finanziate le seguenti parti di progetti:

  • porte e finestre con un valore U ≤ 1,1 W/m2K (coefficiente di trasmittanza termica)
  • materiali con un valore λ di ≤ 0,04 W/mK (conduttività termica)
  • sistemi oscuranti esterni
  • impianti di ricircolo del calore nei sistemi di aerazione

La domanda deve essere presentata prima del primo ordine di servizi legalmente vincolante (esclusi i servizi di progettazione), prima della fornitura e prima dell'inizio dei lavori. La classe della nuova costruzione (A++, A+, A) influisce sull'ammontare del finanziamento e l'erogazione del contributo viene effettuata dopo la conclusione delle misure, in percentuale dell'investimento.

Maggiori informazioni sulle misure finanziabili, nonché sullo svolgimento e sul calcolo dell'ammontare dei contributi nell'ambito del programma di finanziamento delle nuove costruzioni realizzate secondo i principi dell'efficienza energetica su: www.umweltfoerderung.at/betriebe/

Contatto

Istituzione: Kommunalkredit Public Consulting, Serviceteam Neubau in energieeffizienter Bauweise

Indirizzo: Türkenstraße 9, 1092 Wien, Austria

Tel. +43 1 31631 712

E-mail: umwelt@kommunalkredit.at


Agenzia provinciale per l'ambiente

La missione dell'Agenzia provinciale per l'ambiente della Provincia autonoma di Bolzano consiste nella tutela dell'ambiente e nell'attuazione delle misure di controllo necessarie allo scopo. L'Agenzia offre tra l'altro servizi di consulenza e promozione, nonché informazioni su progetti e iniziative. Anche per le strutture ricettive e di ristorazione dell'Alto Adige esiste la possibilità di assicurarsi sussidi per diverse misure di efficienza energetica attuate negli edifici. L'Amministrazione provinciale altoatesina mette a disposizione tra l'altro i seguenti programmi di finanziamento:

  • sostituzione di finestre e portefinestre
  • costruzione/ampliamento di impianti di biogas
  • impianti di teleriscaldamento
  • pompe di calore geotermiche
  • impianti di riscaldamento a minuzzoli di legno o pellets
  • interventi di sensibilizzazione nell'ambito del risparmio energetico e dell'utilizzo delle fonti rinnovabili di energia
  • impianti solari termici per la produzione di acqua calda e/o acqua di piscina e impianti solari per riscaldamento e/o raffreddamento 
  • coibentazione di pareti esterne e tetti
  • recupero di calore da refrigerazione di prodotti

Una volta accolta la domanda, di norma viene sovvenzionato un massimo del 30% delle spese sostenute.

I vari modelli di domande e altri particolari relativi ai programmi di sovvenzione per un Alto Adige energeticamente efficiente sono disponibili qui: www.provincia.bz.it/agenzia-ambiente/energia/

Maggiori informazioni sull'Agenzia provinciale per l'ambiente su: www.provincia.bz.it/agenzia-ambiente

Contatto

Nome: Dr. Flavio Ruffini

Istituzione: Agenzia provinciale per l'ambiente

Indirizzo: Via Amba Alagi 5, 39100 Bolzano, Italia

Tel. +39 0471 417100

E-mail: segreteria@svimspa.it


Promozione dei sistemi di gestione dell'energia

L'introduzione di un sistema di gestione dell'energia consente alle aziende alberghiere e di ristorazione di conseguire i seguenti obiettivi: costi energetici più bassi, migliore efficienza energetica, maggiore economicità e riduzione delle emissioni di CO2. L'Ufficio federale tedesco per l'economia e il controllo delle esportazioni fornisce assistenza alle imprese che decidono di introdurre un piano di registrazione e valutazione dei propri consumi energetici tramite un sistema di gestione dell'energia. Il programma prevede sovvenzioni per i seguenti interventi:

  • fino all'80% delle spese sovvenzionabili (max. 6000 euro) per la prima certificazione di un sistema di gestione energetica completo ai sensi della norma DIN EN ISO 50001;
  • fino all'80% delle spese sovvenzionabili (max. 1500 euro) per la prima certificazione di un sistema alternativo conforme all'Allegato 2 del regolamento sui sistemi di efficienza per la compensazione dei picchi (SpaEfV);
  • fino al 20% delle spese sovvenzionabili (max. 8000 euro) per l'acquisto di strumenti di misurazione, contatori e sensori per sistemi di gestione energetica;
  • fino al 20% delle spese sovvenzionabili (max. 4.000 euro) per l'acquisto di software per sistemi di gestione energetica.

Tramite questo incentivo si vogliono creare i presupposti per l'attuazione di misure di efficienza energetica efficaci, contribuendo a raggiungere gli obiettivi del programma energetico della Repubblica Federale Tedesca.

Maggiori informazioni su condizioni, tipologia e importo del finanziamento, nonché sui soggetti autorizzati a presentare domanda sono disponibili sulla banca dati del Ministero tedesco per l'economia e l'energia. Salvo proroga, il programma di incentivo scade il 31 dicembre 2016.

Maggiori informazioni sul finanziamento dei sistemi di gestione energetica su: http://www.foerderdatenbank.de/

Contatto

Istituzione: Bundesamt für Wirtschaft und Ausfuhrkontrolle (BAFA), Settore 512 (Ufficio federale per il controllo dell'economia e delle esportazioni)

Indirizzo: Frankfurter Straße 29-35, 65760 Eschborn, Germania

Tel. +49 6196 908 1503


Erneuerbar Mobil – Finanziamento di progetti nel campo della mobilità elettrica

Il settore dei trasporti riveste un ruolo significativo per il raggiungimento degli obiettivi di politica energetica e climatica, impossibile senza un maggior impiego di veicoli a trazione elettrica. Per questo motivo, il Ministero per l'ambiente finanzia progetti di ricerca sul tema della mobilità elettrica.

Dal 2009 sono già 60 i progetti attuati con l'aiuto di "Erneuerbar Mobil". Ora il Ministero invita nuovamente a presentare bozze di progetti che si occupano di registrare i potenziali nel campo della politica energetica e climatica, consolidando nel contempo il settore industriale tedesco.

I seguenti punti meritano una particolare attenzione:

  • definizione dei fattori ambientali e climatici in segmenti selezionati di veicoli con scarsa disponibilità di mercato e in campi di applicazione con un elevato potenziale di acquisizione di nuove conoscenze;
  • sperimentazione di motori elettrici anche su mezzi pesanti nel campo dei trasporti pubblici;
  • sviluppo di collegamenti intelligenti tra la mobilità elettrica e il sistema di approvvigionamento energetico;
  • introduzione sul mercato di prodotti conformi a standard ecologici.

Il termine per la presentazione di una bozza di progetto è scaduto all'inizio del 2016. Maggiori informazioni su:

http://www.erneuerbar-mobil.de/